sabato 23 giugno 2018

Dichiarazioni di voto Consiglio Comunale del 21/06/2018

4. Modifica piano industriale soc. Vetralla Servizi a r.l.;
Visti gli atti in commissione questo è solo un piccolo passo non risolutivo ma incoraggiante quindi voto favorevole.


5. Integrazione programma fabbisogno incarichi esterni anno 2018;
Si ripresenta nuovamente, sotto altra forma, questo incarico comunicativo, vista l’inefficacia  anzi direi l’inesistenza della precedente esperienza e dato che noi non percepiamo assolutamente, questa vostra necessità, come prioritaria per l'amministrazione vetrallese, al contrario ravvisiamo un ennesimo sperpero di risorse, questa volta 900 €. Voto contrario

6. Ratifica deliberazione della Giunta Comunale n. 118 del 31/5/2018 avente ad oggetto “1^ variazione al bilancio di previsione 2018/2020”;
È una variazione di bilancio meramente tecnica, non solo per l’accertamento d’entrata su capitoli non direttamente gestiti dal comune, come per i fondi regionali, ma  altri aggiustamenti derivano da cattiva programmazione o quanto meno superficiale come, ad esempio, le spese telefoniche delle scuole che già dall’anno scorso erano state implementate per un aumento di potenza dell’ADSL per utilizzare le lavagne LIM. E così come altri capitoli che abbiamo già evidenziato in commissione quindi dichiaro voto di astensione


7. Approvazione convenzione per lo svolgimento in forma associata del servizio di Segreteria comunale;
Questa convenzione arriva qui in consiglio dopo nemmeno un mese dalla revoca della precedente, non siamo contrari ad una nuova convenzione, questa poi è anche più attinente geograficamente visto che condividiamo alcune questioni con Monteromano, ma porremo voto di astensione visto la poca chiarezza di tutto il processo.

8. Alienazione relitto Stradale località Mazzacotto
Voteremo favorevolmente perché di fatto l’occupazione è datata e quell’aria è indisponibile all’ente da tempo. Dall’allegato grafico del catasto  si nota una sovrapposizione tra sede stradale e proprietà privata e viceversa. Questa situazione esiste in più zone del Comune come a  Mazzocchio, Mazzacotto e altre zone nate dall’espansione urbana su quella rurale. Quando poi si va a cedere una proprietà ci si accorge di questi errori e si deve correre tra uffici vari quindi vi invito a provvedere a ricontrollare tutte queste situazioni quanto prima.

Risposta: Sappiamo che vi sono queste situazioni ma gli uffici sono già oberati quindi dovremmo dare un incarico esterno
Replica: E allora dato un incarico esterno completo perché questo necessario

Nessun commento:

Posta un commento