sabato 31 marzo 2018

Interrogazioni con risposte Consiglio Comunale del 28/03/2018

Interrogazioni Consiglio Comunale del 28/12/2017

Al Sindaco Coppari:

  1. Trasporto pubblico locale: chiedo a lei Sindaco, in quanto non vi è una delega specifica ai suoi assessori, in merito alla richiesta fatta alla Regione Lazio per il prolungamento della linea di TPL che prevede l’attraversamento di tutto il paese per arrivare alla Cittadella della Salute e al Belcolle per poi tornare. Vorremmo capire su quali dati di effettiva necessità e quali richieste della popolazione hanno portato a tale progettazione, quali aspettative di riuscita possono esserci vista la rigidità degli orari e del percorso rispetto alle attuali prospettive di TPL che già coprono a zona (Cotral + Francigena) e del servizio taxi sociale esistente, per gli utenti più deboli, in questo Comune che è a disposizione di tutti. Infine se in merito a questo progetto avete avuto delle risposte.
    R: Se ne occupa l’Ass. Tosini, oggi assente. Proviene dalla ricerca di sinergia con i comuni limitrofi per rafforzare la copertura del servizio
    Ribadiamo che secondo noi non vi è questa necessità ,è una sovrapposizione e chiediamo su quali numeri e necessità è fondata questa richiesta.
    R: Se ne occuperà l’Ass. Tosini
  2. Sempre per il TPL sappiamo che giace negli uffici un progetto per l'installazione a costo zero di nuove paline delle fermate del bus, che restituirebbero decoro e ordine in questo sevizio pubblico che oggi è sotto utilizzato anche in funzione delle mancanze di chiarezza di cui sopra. E’ intenzione di questa amministrazione dare seguito a quel progetto visto che dalle nostre informazioni l’esecuzione non è onerosa per l’ente?
    R: Nessuno sa rispondere
  3. ASL: dopo la brutta vicenda del ritiro della precedente evidenza per ricerca di immobili sul territorio vetrallese che ha mostrato l’inadeguatezza di quanto fatto fin ora, vorremmo sapere dove è il tanto enunciato dalla Asl nuovo avviso corretto e se lei sta facendo le dovute pressioni e intraprende i dovuti rapporti per poter accelerare la risoluzione del problema e non trovarci e veder scomparire del tutto i servizi dall’attuale sede fatiscente.
    R: Siamo in contatto con l’Asl che ci ha comunicato che ha preparato un bando e l’ha inviato alla Regione. Nell'attesa della pubblicazione c'è comunque un accordo tra Inail e Asl: i servizi in essere negli attuali locali potranno rimanere fino a dicembre 2018. I locali della Selvarella non serviranno più per neuropsichiatria ma verranno sistemati per la guardia medica.

All’Assessore Tosini: (assente)
Premetto che le risposte ricevute per iscritto relative alle interrogazioni dei consigli passati sono state solo parziali, procedo a formularle nuovamente in questa sede.

  1. La località di Pian di S. Martino è senza marciapiedi, illuminazione e attraversamenti pedonali. Al Consiglio del 16/06, al quale era assente, il Sindaco Coppari ci ha assicurato che lei era in contatto con gli enti regionali e provinciali anche per questo argomento. Ci può dire qualcosa di più in merito?
    Inviata interrogazione scritta a causa dell’assenza e della non risposta dal resto della Giunta
  2. Revisione al P.r.g. La  stiamo ancora attendendo, calcolando che poi andrà sottoposta a VAS i tempi sono ancora lunghi! Quanto manca alla presentazione?
    R (Sindaco): non c’è l’assessore ma posso dire che è imminente.
  3. Sempre in merito a tale argomento, come avevamo già esposto nel 2016 durante l’approvazione dell’atto di revisione alla variante PRG, nell’attesa che tale revisione venga conclusa i cittadini continuano a pagare l’IMU per aree edificabili su carta, che di fatto edificabili non sono, visto l'impossibilità causata da altri vincoli come quello idrogeologico e non solo. In tale seduta vi abbiamo invitato a cercare una possibile soluzione tampone per non vessare i cittadini. Da allora non si è è saputo più nulla. Avete trovato una soluzione?
    Inviata interrogazione scritta a causa dell’assenza e della non risposta dal resto della Giunta
  4. Sempre riguardo la revisione del PRG, in passato l’amministrazione ha effettuato un lavoro di monitoraggio dei campi elettromagnetici e ha raccolto dati per delineare il piano delle antenne, vorremmo sapere se tali informazioni sono state consegnate ai tecnici che stanno redigendo la revisione al PRG e se verranno integrate queste informazioni ad esso.
    Inviata interrogazione scritta a causa dell’assenza e della non risposta dal resto della Giunta
  5. Foro Cassio. Il 30/09 ci ha risposto che era appena arrivata la variante che sarebbe stata inoltrata alla Regione. A che punto siamo e se ci sono sviluppi.
    Inviata interrogazione scritta a causa dell’assenza e della non risposta dal resto della Giunta
  6. Rispetto alla richiesta alla Regione Lazio per degli interventi di ripristino da dissesto idrogeologico delle sponde del Fosso Potente e delle scarpate su strada Pian delle Crete, visto che chiedendo agli uffici abbiamo appurato il diniego del finanziamento, come si procederà per tale problematica?
    Inviata interrogazione scritta a causa dell’assenza e della non risposta dal resto della Giunta
  7. A Marzo dello scorso hanno avete approvato una nostra mozione in cui vi siete presi l’impegno di partecipare a un bando della Regione Lazio per la messa in sicurezza dei percorsi pedonali e ciclabili. Con forte disappunto abbiamo scoperto che non sono non siete riusciti ad ottenere tali fondi, ma non avete proprio partecipato al bando. Come mai?
    Inviata interrogazione scritta a causa dell’assenza e della non risposta dal resto della Giunta

All’Assessore Postiglioni:

  1. Avete calendarizzato la discussione sul regolamento degli animali?
    R: No è tutto fermo
  2. Riguardo all’area sgambamento cani è stata individuata l’area e redatto il progetto?
    R: Ancora no è tutto fermo
  3. Abbiamo visto l’avviso per la richiesta dei contributi per la siccità 2017, similmente la Regione Lazio con avviso del 21/03/2018, ha creato un modulo per le segnalazioni di avversità atmosferica derivate dalle nevicate e gelate dal 25/02/2018 al 01/03/2018, che deve sottoscrivere il Sindaco ed inviare all’area decentrata agricoltura per Viterbo. Vorremmo sapere se avete già provveduto a raccogliere le segnalazioni degli agricoltori che dovranno essere inserite nel modulo appena menzionato per procedere a tali richieste e, in caso negativo, se avete intenzione di farlo.
    R: Abbiamo invitato anche le associazioni di categoria a coordinarsi, nella stessa occasione chiederemo dati per predisporre il modulo citato.

All’Assessore Pasquinelli:

  1. Siamo ancora in attesa della sua risposta scritta sui dettagli della variazione di bilancio passata nei scorsi consigli che riportava tra le premesse: “su richiesta scritta dell’assessore”.
    R: Ci stiamo lavorando
  2. Dopo la commisione dove ci sono stati enunciati i tempi di arrivo del nuovo appalto gestione rifiuti, si delinea la necessità di iniziare la revisione del regolamento RSU della quale le chiediamo notizie da tempo, vista la certezza della data.
    R: Regolamento RSU e dell'ecocentro ci stanno lavorando gli uffici, penso per maggio
  3. E’ riuscito a effettuare un sopralluogo alle Grotte lungo la via Francigena?
    R: No
  4. Via dei Castani, via parallela alla ferrovia su strada Carcarelle. Segnalazione fatta anche dal consigliere Aquilani con tanto di foto. La situazione è immutata, anzi peggiorata. Avevate annunciato un tempestivo intervento, quando avete intenzione di  sistemare quella discarica a cielo aperto?
    R: Abbiamo visto che è una strada Vicinale ad uso pubblico, abbiamo inviato le lettere per incontri per la successiva chiusura, proprio oggi o domani abbiamo chiesto alla Asl sopralluogo per valutare se vi è la presenza di eternit in seguito al responso ripuliremo l’area
  5. Nella strada S.S. 1 Aurelia, ma anche sulla SR 2 nei pressi della sede della Misericordia, incrocio Strada Forocassio, abbiamo notato l’uso di erbicidi, probabilmente Glifosato. Come procede la trattativa con Anas per trovare un’alternativa, così come ci aveva raccontato al Consiglio comunale del 6 Aprile 2017?
    R: Non è stata intrapresa. Pensavo di invitarli in una commissione adatta
  6. Collegato a questo discorso, come procedono i tavoli con gli agricoltori per diminuire l’uso della chimica? A noi ci risulta un unico incontro con argomenti molto generici. Di questo passo quali risultati sperate di ottenere?
    R: (Grego) : Eravamo stati contattati da Coldiretti per creare un incontro più esteso, poi non si è più portato avanti, colgo la sua sollecitazione per rimettermi in moto in tal senso anche perché molti comuni intorno a noi si stanno già muovendo
  7. Ha ricevuto la delega alla Protezione Civile, avevamo già chiesto molto tempo fa all’assessore Tosini ed oggi riformuliamo a lei la domanda: come mai il piano di Protezione Civile non è mai stato pubblicato sul sito del Comune come previsto? All’interno del piano si indicano un incontro all’anno per la divulgazione dello stesso, nel 2017 non c’è stato, nel 2018 si farà? In fase di approvazione del piano nel 2016 l’assessore Tosini aveva enunciato che dopo l’approvazione la Regione avrebbe stanziato fondi per attuarlo come, ad esempio, l'installazione della segnaletica delle zone di attesa e la creazione di materiale divulgativo, novità in merito?
    R: È una delega recente, credo dicembre o gennaio e non sono stato informato
  8. Nel piano di Protezione Civile infine si affronta l’evento neve rimandando al piano neve che a nostra conoscenza questo ente non ha ancora realizzato, all’interno di esso ci deve essere l’ordine di priorità delle azioni di mettere in atto in questi casi oltre che le norme di comportamento a cui la cittadinanza deve attenersi. A quando la realizzazione di questa parte mancante? Aspettiamo la prossima nevicata rispondendo sempre in emergenza in modo scoordinato come avvenuto quest’anno?
    R: Il piano è il stand-by, manca anche la convenzione con la Protezione Civile
  9. Dopo la commissione su l’RSU ci ha detto che nei successivi 10 giorni la Coop. aggiudicatrice dell’appalto sarebbe venuta a Vetralla per fare un sopralluogo alle isole Gaia, vorremmo sapere se questo è avvenuto e quali prime informazioni in merito. (presente nel DUP)
    R: L’ispezione è avvenuta lunedì a mattina, su alcuni impianti a campione dovrà arrivare una relazione in merito.
    Chiediamo chi è andato ad accompagnare il sopralluogo per avere il contraddittorio necessario a tutela del Comune.
    R: Non so di preciso, dovrebbe esserci andata una guardia campestre o un operaio.
    Gli ricordiamo che il recupero dell’isola e Gaia scritto nel loro programma elettorale
  10. Anni fa la provincia di Viterbo distribuì ai Comuni delle compostiere che a sua volta venivano concesse ai cittadini per incentivare la raccolta separata dell’umido e non conferirlo nell’RSU. E’ chiaro che quel progetto non fu correttamente svolto dall’ente visto che tali compostiere sono state ritrovate in vari luoghi abbandonate, ad esempio ve ne era una dietro il cortile della scuola elementare di piazza Marconi prima della riqualificazione. Premesso questo ha provveduto a controllare se il Comune ha un elenco degli assegnatari e se se questi sono stati contattati per constatarne il buon uso e i risultati attesi?
    R: Non è stato mai affrontato

All’ Assessori Palombi:

  1. Il Comune aveva aderito al progetto informagiovani 8+1 con capofila Capranica, da quella non abbiamo saputo più nulla e vorremmo che ci aggiornasse sullo stato del progetto, quali sono i motivi dei ritardi e se si conferma l’uso della stanza di palazzo Zelli o verrà modificata.
    R: Non ci sono notizie precise su come mai il capofila Capranica sia in stallo. Avevamo vinto un altro bando dove è previsto comunque lo sportello informagiovani, in un modo o nell’altro questo servizio arriverà
  2. Come procede la convenzione con la Splendid circa la possibilità di far effettuare lavori socialmente utili ai migranti? A Giugno ricordiamo che era stato approvato uno schema di convenzione come da linee guida regionali.
    R: La bozza della convenzione è pronta e la disponibilità c’è, manca la comunicazione da parte del Comune su quali lavori fargli svolgere

Al presidente del Consiglio Ragonese:
  1. Vorremmo sapere se il Comune di Vetralla ha intenzione di partecipare la bando europeo WiFi4EU. Nella provincia di Viterbo sono già oltre 25 Comuni ad aver effettuato l’iscrizione al portale per poi successivamente presentare il progetto.
    R (Costantini): avevo visto già dal 22 marzo di questo bando, la preregistrazione non l’ha fatta perché tanto si svolgerà tutto il 15 aprile nel giorno del click day.
    Faccio notare che la preregistrazione servirà a monitorare la distribuzione delle richieste e chi partecipa, oltre al fatto che il primo i primi clic vinceranno, a determinare la distribuzione nel territorio quindi lo invito a registrarsi poiché per noi già sembra tardi
    R: lo farò

Ai consiglieri Grego e Carloni:

  1. La Giunta ha deliberato di sospendere il contributo annuale alla Comunità Montana, ma la stessa ha deliberato il bilancio di previsione proprio qualche giorno indietro e non ho notizie di sviluppi chiari né di vostre iniziative in nome di questo ente per incontri con gli altri aderenti alla comunità monta per intraprendere percorsi definitivi di trasformazione o scioglimento. Perché questa decisione e quali novità.
    R (Grego): Non c’è chiarezza, quindi abbiamo deciso di non pagare la quota è di accantonarla, ho telefonato al presidente che ancora attende dalla Regione istruzioni, speriamo che questa nuova giunta regionale intraprende una strada certa.

L’assessore Costantini comunica che e stata espletata la procedura di assegnazione della gara per il sito Internet, la prima in graduatoria è di Modena al quale corrisponde l’offerta migliore, ora attendono solo i requisiti, si ipotizza che sarà realizzato entro fine estate

Interrogazioni poste da altri consiglieri presenti
Zelli:

  1. Relativamente alla comunicazione della dichiarazione di fallimento della Sanitas, il consigliere Zelli chiede come mai il liquidatore sia sempre la dottoressa Gentile e non il nuovo nominativo che ci aveva comunicato in precedenza e come mai questa cosa non sia stata comunicata.
    R (Sindaco): Il nuovo liquidatore nominato non ha accettato l’incarico allora si è proceduto portare avanti la linea del liquidatore uscente la dott.ssa Gentili che procederà alla dichiarazione di fallimento o non debito di circa 1.500.000 €
  2. Come mai la modifica della convenzione della banda musicale, visto che è un atto sottoscritto a maggio 2017, non si sia pensato subito ad ampliare le ore di riscaldamento.
    R (Palombi): E’ chiaramente una valutazione che hanno fatto successivamente è sembrato opportuno aggiornarla
  3. A quando i bandi di concessione dei campi sportivi, che arrivano dopo la fase provvisoria del prolungamento delle concessioni
    R (Pasquinelli): Nei prossimi giorni avremo l’incontro sportive e stiamo predisponendo il tutto per farlo quanto prima
  4. Bando progetto sport e movimento, quali sono state le valutazioni risposta R (Pasquinelli): Abbiamo fatto sopralluogo in tutti e quattro i campi sportivi o impianti sportivi ed è venuto fuori che quello di Tre Croci aveva più bisogno degli altri
  5. Rispetto alla delibera di convenzione con il Cad per la realizzazione di uno lo teca che era già stata inviata una richiesta in regione per la stessa cosa chiede sì è un progetto da fare ho già fatto se hanno già idea di luogo e se la Regione ha mai risposto alla prima richiesta. R (Postiglioni): Così come hai fatto per i vini a Montefiascone abbiamo idea di creare un punto di promozione incontro divulgazione dell’olio e abbiamo proposto alla Regione, Vetralla come sito e della richiesta Regione l’assessorato ci aveva comunicato che l’intenzione era una risposta positiva. Poi ci sono state le elezioni e tutto si è fermato, intanto visto le esperienze positive con il quale sono state progettate le ultime festività abbiamo deciso di collaborare per le future progettazione insieme sia per l’enoteca che per altro e ci siamo impegnati a ricercare i fondi per queste iniziative e per il mantenimento di esse.

2 commenti: