lunedì 24 aprile 2017

Vogliamo anche a Vetralla i lavori di pubblica utilità

Il lavoro di pubblica utilità è una sanzione penale consistente nella prestazione di un’attività non retribuita a favore della collettività da svolgere presso lo Stato, le regioni, le province, i comuni o presso enti e organizzazioni di assistenza sociale o volontariato.

Nella Tuscia sono circa trenta, tra Comuni e Associazioni, ad aver stipulato una convenzione con il Tribunale di Viterbo per usufruire di questa possibilità.

A guadagnarci sono tutti: chi ha commesso un reato ha la possibilità espiare la sua pena in maniera da rendersi utile per la comunità, e l'ente può veder realizzati dei lavori con notevoli risparmi.

Questi sono i motivi che ci hanno spinto a presentare una mozione, che verrà discussa nel prossimo Consiglio Comunale del 28 Aprile, per impegnare il Sindaco Coppari a stipulare una convenzione con il Tribunale. Nella speranza che tale proposta possa essere accettata.

Nessun commento:

Posta un commento