lunedì 5 dicembre 2016

Interrogazioni e risposte Consiglio Comunale 01/12/2016

Di seguito le interrogazioni che abbiamo portato nello scorso Consiglio Comunale del 1° Dicembre con le relative risposte da parte degli assessori e consiglieri di maggioranza. Se al prossimo Consiglio vuoi chiedere qualcosa al Sindaco o agli Assessori saremo lieti di farti da portavoce. Contattaci (clicca qui) oppure inviaci una segnalazione, anche anonima (clicca qui)

Al Sindaco:
  1. A quando l’aggiornamento della sezione amministrazione trasparente, in alcune parti ferme al 2013, come avevamo già chiesto in una precedente interrogazione.
    R: Non sa rispondere, del sito del Comune se ne occupa la presidente del consiglio Ragonse ora assente. Il segretario comunale ci chiarisce che costantemente cercano di mantenere la sezione aggiornata e quindi di segnalare eventuali difformità riscontrate che verranno sanate.

All’Assessore Postiglioni:

  1. Se conosce le situazioni di illegalità dei terreni al confine con il bosco, che avevano lo scopo di contenerne l’espansione, utilizzati invece come garage, officine, costruzioni abusive e accatastamento di rifiuti. Che azioni si stanno o si vogliono effettuare in merito?
    R: Sono venuti a conoscenza di questa problematica, recentemente una professionista ha consegnato un lavoro in merito di cui era stata incaricata nella precedente amministrazione. Alla luce dei dati contenuti in esso valuteranno a breve le azioni da intraprendere.
  2. Quali sono i contenuti dei progetti assegnatari della pineta e dell’edificio ex scuola in loc. Tre croci, visto che non si evince dagli atti d’assegnazione.
    R: Ci invita a passare negli uffici in quanto al suo assessorato interessa improntare gli indirizzi per il recupero del patrimonio comunale ma non poi i singoli contenuti dei progetti.
  3. Avete avuto la risposta dalla Regione per il finanziamento per l’imminente Festa dell’Olio o si procederà con il solo contributo comunale e eventuali privati?
    R: Ancora no, ovviamente il quadro economico della festa verrà aggiornato di conseguenza, per ora in assenza dei fondi regionali si prevede una spesa totale di 20.000€ di cui 5.000€ li ha finanziati il Comune e la restante parte i privati. Il tutto gestito dalla Pro Loco.

All’assessore Pasquinelli:

  1. In merito al problema dello sversamento di olio esausto dalla campana di raccolta presso Via San Michele. Vorremmo sapere in che data è stata chiamata la ditta per lo svuotamento, se lo sversamento si è verificato poiché  il contenitore era troppo pieno o si è verificata una perdita causata da una rottura. Sono state effettuate le dovute verifiche? Quali strategie adotterete per evitare che il problema possa ripetersi in futuro e con che metodo si sta provvedendo all’organizzazione degli svuotamenti visto che ci segnalano che anche altri sono già pieni?
    R: La ditta è stata chiamata intorno al 10/11 novembre, ma l’intervento si è concretizzato dopo poiché la disponibilità della ditta non era immediata. Sembra che lo sversamento sia causa del contenitore pieno, non sembra avere rotture. Stiamo aspettando dei preventivi per acquistare i sistemi di apertura magnetica da collegare ai tappi dei contenitori domestici così da evitare conferimenti in eccesso.
  2. Esattamente chi controlla lo stato di riempimento dei contenitori, con quale frequenza?
    R: Le guardie campestri e la ditta che effettua la raccolta rifiuti.
  3. L’ordinanza N. 85/16 del 29/09/2016 sul conferimento dei rifiuti obbliga i cittadini a conferire i rifiuti in determinati orari. Per quale ragione tale obbligo viene dato anche per la componente differenziabile essendo lo svuotamento dei cassonetti saltuario, scoraggiando maggiormente la raccolta differenziata?
    R: No non è rivolta a tutte le frazioni di rifiuti ma solo l’indifferenziato.
    Ma nell’ordinanza non viene specificata.
    R: Valuteranno se rettificara anche se si potrebbe creare confusione per gli accertatori di infrazioni.
  4. Si sono avuti sviluppi sull’autorizzazione per l’ecocentro che ci aveva annunciato lo scorso consiglio?
    R: Domani o lunedì ci sarà la presa d’atto delle autorizzazioni, intanto sono stati richiesti fondi alla provincia per ripristinare  le pese non funzionanti e il tubo dell’antincendio guasto, dopo si provvederà a riorganizzare gli orari.
  5. Durante il Consiglio Comunale del 15/07/2016 è stata bocciata una nostra mozione per istituire una commissione sull’acqua che si dedicasse anche al problema arsenico. Ricordiamo che il motivo della bocciatura fu che, secondo la maggioranza, tale commissione sarebbe stata inutile, e che sarebbe stata sufficiente organizzare il lavoro all’interno della IV commissione, dove lei Assessore si sarebbe preso l’impegno di informare la minoranza sulla situazione coinvolgendola sulla ricerca di soluzioni. Sono passati 4 mesi, la IV Commissione non è stata mai chiamata per trattare tale argomento, ma abbiamo ricevuto solo qualche notizia frammentata. Le chiediamo quindi un doveroso resoconto in consiglio sulla situazione aggiornata, che porti a conoscenza le minoranze e la cittadinanza tutta sulle ultime novità.
    R: Sostiene che non serviva infatti.
    Facciamo notare che lo stiamo interrogando in merito vista la mancanza di comunicazioni, se proprio dobbiamo lo faremo ogni volta.
    R: Domani incontro con Istituto Superiore della Sanità e ASL per valutare i dati, arsenico rientrato nei parametri così come i fluoruri, solo il ph è leggermente basso. Dopo questa riunione si valuterà se e quando poter revocare l’ordinanza.

All’assessore Palombi

  1. Che novità ci sono sull’inizio dei lavori per l’apertura della mensa? Ancora in attesa del certificato anti-mafia?
    R: Stanno ancora aspettando.
  2. Vorremmo sapere a che punto è il bando per la vendita dei buoni mensa tramite i commercianti.
    R: Hanno risposto tre commercianti e stanno perfezionando le pratiche. 2 Vetralla e 1 a Cura.
  3. Per il progetto informa-giovani 8+ quali sono esattamente i locali messi a disposizione visto che sulla delibera pubblicata l’evidenziatore non si evince, e come si intende finanziare spettante e se questa è di competenza 2016 o 2017.
    R: I locali sono le due sale di Palazzo Zelli che stanno su via scriattoli, rimarrà l’altra in fondo per i cittadini e con ingresso dal retro. I fondi potrebbero essere al massimo 2.000€ e sul bilancio 2017.
Per le scuole ai relativi assessori coinvolti:

  1. Che tipo di lavori necessita il plesso della segreteria delle scuole medie per adattarlo all’uso delle classi della scuola d'infanzia, abbiamo visto l’indagine di mercato per 31.000€ poi concluso a 16.392,09€, e considerato che il trasloco degli arredi rispettivi è a parte. Vorremmo poi conoscere le motivazioni che hanno portato a questa scelta tampone che costituisce un lavoro inutile se si concretizza lo sblocco dei 600.000€ del MIUR tale edificio andrà rivisto nuovamente e perchè non si potevano spostare due classi a mazzocchio e una a Tre Croci.
    R: La scelta si è basata sulla disponibilità del Canonica poiché hanno a disposizione anche la palestra in cui ragazzi faranno attività fisica. Hanno organizzato il trasporto con il pulmino e l'utilizzo delle classi al Canonica darà un paio d'anni di respiro. Nell'immobile della segreteria verranno create dei divisori cosicché il corridoio e le aule rimangano a disposizione degli alunni e cambiati i bagni adatti ai bambini dell’asilo. L'ingresso sarà in comune ma per pochi metri per poi dividersi. I lavori sono già iniziati il 28 novembre e dureranno 20 giorni. Portare gli alunni a Tre Croci anche di una sola classe avrebbe fatto arrivare sopra 100 il numero totale mentre Mazzocchio essendo una casa famiglia la vorrebbero di aprire come tale.

Al presidente del Consiglio Ragonese:
  1. Durante l’approvazione delle modifiche al regolamento per le video riprese del 22/09/2016 avete preso l’impegno di attivare in tempi brevi il servizio di diffusione del Consiglio Comunale avendo impedito tale possibilità al singolo cittadino.
    Entro quando pensate di ottemperare a tale promessa?
    R: assente da metà seduta.
  2. Durante il Consiglio Comunale del 15 Luglio avete bocciato una nostra mozione per l’uso dell’App Decoro Urbano, che avrebbe dato in pochissimi giorni ed a costo zero la possibilità ai cittadini di segnalare eventuali problemi nel territorio comunale. In quell'occasione vi siete impegnati ad attivare un servizio analogo in collaborazione con la società esterna che attualmente gestisce il sito comunale e proprio lei presidente parlava di incontri previsti in settembre.  Vorremmo sapere perché ancora non è stato attivato tale servizio e quali sono nuove previsioni in merito.
    R:  assente da metà seduta.

All’assessore Costantini:

  1. Nell’ultimo Consiglio Comunale dell’8 Novembre avete bocciato una nostra mozione per la revisione del regolamento TOSAP, spiegando che sarebbe stato troppo prematuro. Vorremmo sapere quando sarà quindi il giusto momento per iniziare tale lavoro in Commissione.
    R: I primi di gennaio.

All’assessore sll’associazionismo Pasquinelli, all’assessore Palombi ed al Consigliere Ghaleb:

  1. Nell’ultimo Consiglio Comunale dell’8 Novembre avete bocciato una nostra mozione per la creazione di un Albo delle associazioni e della relativa consulta in quanto tale progetto era già avviato. Non avendo ancora letto nessun atto ufficiale in merito, vorremmo sapere quando verrà pubblicata l’evidenza pubblica per l’aggiornamento di tale Albo e come avete intenzione di gestire i rapporti con queste.
    R: Si pensa di digitalizzarlo durante il periodo natalizio per poi fare un avviso per aggiornarlo.

Nessun commento:

Posta un commento