martedì 12 luglio 2016

DecoroUrbano.org ci riproviamo con la nuova giunta

Venerdì 15 Luglio a partire dalle 9.30 si svolgerà il Consiglio Comunale. Una delle proposte che porteremo è l’adozione di “DecoroUrbano.org

Questa mozione ha come scopo ultimo quello di incentivare la partecipazione dei cittadini al miglioramento e alla manutenzione del proprio territorio semplificando il rapporto tra cittadino e amministrazione comunale.

Ogni giorno pervengono agli uffici comunali segnalazioni riguardanti strade dissestate, lampioni non funzionanti, abbandono di immondizia sul territorio e altre forme di degrado urbano. Spesso tali segnalazioni vengono effettuate attraverso consiglieri politici o erroneamente sui media, come giornali e social network, senza che gli uffici del Comune ne siano informati generando incomprensioni e una cattiva percezione nei cittadini del lavoro svolto dagli uffici stessi.

Per tali ragioni presentiamo la mozione per impegnare l’attuale giunta ad adottare un sistema informatizzato e GRATUITO, sia per il Comune che per il Cittadino, di gestione delle segnalazioni che si chiama DecoroUrbano.org.

Tale strumento permette al cittadino di effettuare segnalazioni come, ad esempio, rifiuti, atti di vandalismo, segnaletica, dissesto stradale, affissioni abusive, attraverso smartphone, tablet o PC.
Tale segnalazione, dopo una preventiva moderazione da parte degli amministratori del sistema che ne verificano la pertinenza ed il rispetto delle condizioni di utilizzo, viene inviata con tanto di foto, posizione GPS, descrizione al Comune. Gli uffici comunali possono prendere in carico la segnalazione, risolverla e comunicare l’intervento ai cittadini in totale trasparenza.
Tale sistema si affianca alle segnalazioni che i cittadini possono continuare ad effettuare fisicamente agli uffici preposti e può essere integrato facilmente nell’attuale sito del Comune.

L'ex Giunta Aquilani durante il Consiglio Comunale del 19/12/2011 bocciò la medesima mozione  presentata, su nostro suggerimento da Vetralla Bene Comune e votata favorevolmente sia da Passione Civile che dal PD.
Aquilani all'epoca promise di istituire, al posto della soluzione da noi proposta, un sistema di segnalazione sul sito ufficiale del Comune di Vetralla. Tale progetto, che oltretutto avrebbe comportato una spesa per la collettività, non è mai stato avviato andando ad ingrossare il fiume delle promesse non mantenute della passata giunta.

Siamo certi che la nuova giunta Coppari, che si è dichiarata sensibile alle tematiche legate alla trasparenza, partecipazione, approverà la nostra mozione implementando in tempi brevi il sistema aggiungendo Vetralla agli oltre 250 Comuni già attivi sparsi per tutt'Italia.

Vogliamo ribadire che l’adozione di questo software è gratuito, il progetto viene supportato dall'associazione Wikitalia e dall’azienda che lo ha sviluppato senza chiedere nulla in cambio, senza pubblicità ma solo come dono alla collettività.

Nessun commento:

Posta un commento