sabato 26 aprile 2014

Test per autovalutare le presenza di un disturbo da gioco d’azzardo patologico

Dall'incontro che abbiamo organizzato "Smetti e Vinci" abbiamo capito che uno dei modi migliori per uscire dal tunnel del gioco d'azzardo patologico è quello di affidarsi ai gruppi di auto-mutuo-aiuto.

Il vero problema è capire se il problema esiste. Solitamente i malati non se ne rendono conto, e sono i famigliari ad accorgersene per primi.

Vogliamo riportare un Test per aiutare a capire se il proprio rapporto con il gioco d’azzardo è
problematico e quindi per decidere se chiedere un aiuto per affrontarlo.
Nell'ultima pagina della scheda sono riportati i dati per calcolare i risultati ed interpretarli.
Per un consiglio in merito chiama gli esperti indicati in fondo al documento.

Clicca qui e scarica il test.

Ringraziamo il Dott. Luca Piras e la Dott.ssa Anna Rita Giaccone per il materiale fornito.

Articoli correlati #NoSlot:

Nessun commento:

Posta un commento