lunedì 26 novembre 2012

Scuole Vetrallesi a che punto siamo?

Il 22 Novembre si è svolto una commissione consiliare dove l'Ass. De Rinaldis ha fatto un quadro della situazione dei lavori
sui plessi scolastici.

Cura: i lavori procedono più o meno nei tempi stabiliti. A Febbraio i lavori saranno finiti, poi ci saranno eventuali passaggi burocratici. E' probabile che l'amministrazione in accordo con la direzione didattica decidano di attendere comunque settembre prossimo per l'uso della struttura da parte degli studenti.
Le varianti ai progetti effettuati in corso d'opera hanno riguardato gli infissi (per rispettare le nuove norme di risparmio energetico), ascensore per i disabili (più capiente), scale di sicurezza (anche qui per rispettare nuove norme).

La situazione più critica rimane Vetralla. L'idea di dividere in tre fasi i lavori è definitivamente tramontata per motivi di sicurezza. La scuola dovrà essere completamente sgombra per tutta la durata del cantiere. Si sta cercando un luogo dove trasferire la segreteria per dare l'inizio dei lavori. La scelta dovrebbe essere fatta entro questa settimana scegliendo tra 3/4 possibilità. Una volta identificato il luogo ci vorranno almeno altri 15 giorni per l'adeguamento.

Se tutto va bene per il prossimo anno scolastico i lavori dovrebbero essere conclusi. Difficile stare tranquilli.

Nessun commento:

Posta un commento