mercoledì 28 settembre 2011

Convocazione Consiglio Comunale Vetralla 29/09/2011

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CONVOCA
Il Consiglio Comunale in seduta straordinaria, per le ore 9.00 del giorno 29/9/2011, presso la Sala Consiliare del Comune, per la trattazione del seguente
ORDINE DEL GIORNO
1. Lettura e approvazione verbale precedente seduta del 9/7/2011;
2. Interrogazioni, mozioni e interpellanze;
3. Ratifica Delibera Giunta Comunale n. 198 del 4/8/2011;
4. Ratifica Delibera Giunta Comunale n. 207 del 25/8/2011;
5. Riscontro equilibri di bilancio e stato di attuazione dei programmi;
6. Approvazione regolamento di gestione Centro Diurno Alzheimer Distretto VT/4;
7. Errata perimetrazione aree boscate relativa ad alcuni terreni privati in loc. Grignano;
8. Errata perimetrazione aree boscate relativa al alcuni terreni privati in loc. Liste;
9. Revoca Delibera di C.C. n. 37 del 25/7/2008 e della concessione per l’installazione delle antenne di telefonia mobile nel parcheggio “ex area Manzotti” e nella Villa di Cura - verifica e definizione dei siti comunali da destinare per l’installazione delle antenne;
10. Completamento rete fognaria Valli, Pontone e Giardino;
11. Mozione eccidio Sant’Anna in Stazzema;
12. Mozione di solidarietà a favore di iniziative per la liberazione di Francesco Azzarà, volontario di Emergency sequestrato in Darfur;
13. Mozione congruità fatturazioni per erogazione acqua potabile;
14. O.d.G.:Richiesta istituzione Commissione permanente sulle scuole.

sabato 24 settembre 2011

Antenne che spuntano come funghi

Si sa che quando arrivano le prime piogge dopo l'estate cominciano a spuntare, nelle nostre zone, i funghi. Nessuno però se ne sarebbe aspettato uno così grande come quello mostrato in foto.
In effetti, anche se un po' la forma lo ricorda non si tratta propriamente di un fungo, ma di un ripetitore per la telefonia mobile, per la precisione è dell'Ericsson per l'operatore H3G (Tre).
Montata a tempi di record, si trova nei giardini pubblici di Cura di Vetralla, si proprio quei giardini dove c'è una palestra con il tetto in rifacimento da tempo immemore, dove una volta c'erano scivoli e altalene, ed ora lo stato di semi abbandono ricalca lo stato di gestione di questo comune.

La popolazione è stata informata o ancor meglio coinvolta? Sentendo i commenti in giro o leggendo su Facebook non sembrerebbe proprio, eppure Trevi del PD di Vetralla già prometteva battaglia dallo scorso Aprile. L'autorizzazione invece è del 18/03/2011 prot. N. 5274 del comune di Vetralla, ossia quando ancora era commissariata.

Almeno ci avrà lavorato qualche ditta locale... ma non scherziamo. Le ditte coinvolte sono della provincia di Firenze, Bologna e Bari, per un importo totale di 18 mila euro.

Intanto chiunque avesse 3 come operatore è invitato a cambiarlo, dopodiché cominciamo ad organizzare e manifestare il nostro disappunto.

Qualcosa ci dice che la faccenda non finisce qui...

De seguito le foto visibili anche su Flickr



Video di una manifestazione contro le antenne che si è tenuta nel 2007:

Striscia Vetralla

Su Facebook potete iscrivervi al gruppo Striscia Vetralla, creato da Gennaro Giardino,  nasce con l'intento che tutti possano metterci notizie del nostro paese e di promuovere delle iniziative. Per lo scambio di opinioni  nei limiti possibili. Potrete, quindi, trovare, proporre ed affrontare discussioni su proposte per migliorare il nostro paese.

http://www.facebook.com/groups/gennarogiardino/

mercoledì 21 settembre 2011

I Grilli Viterbesi in TV

Nel Talk Show di Rai 3 Cominciamo Bene, andato in onda Venerdì 16 Settembre 2011, hanno avuto spazio, oltre al Movimento Studentesco Nazionale e Movimento Indignados, alcuni rappresentanti del MoVimento 5 Stelle, tra cui il viterbese Gianluca De Dominicis.
Si è discusso del futuro politico di questo paese, del referendum per abbrogare il porcellum, di leggi di iniziativa popolare, di economia. Nel estratto del video pubblicato su YouTube si possono sentire concetti, frasi e ragionamenti che difficilmente approdano in televisione. Nuove idee, nuovo modo di fare politica, persone giovani, semplici, ma preparate e appassionate. Il MoVimento inizia a correre...

giovedì 15 settembre 2011

Referendum contro il Porcellum - Raccolta firme a Vetralla

L'attuale legge elettorale non permette di scegliere i propri rappresentanti che siedono in parlamento. Semplificando: possiamo scegliere il partito, e quest'ultimo nomina a propria descrizione gli eletti.

Il MoVimento 5 Stelle 4 anni fa raccolse 350 mila firme in soli 2 giorni per proporre una legge elettorale diversa (soprannominata PARLAMENTO PULITO): elezione diretta dei candidati, un massimo di due mandati, nessun condannato definitivo eleggibile.
Quella proposta giace ancora in un cassetto del Senato e nemmeno il Cozza Day (di seguito il video dei Grilli Viterbesi) sembra aver smosso le acque.



Altra possibilità che potrebbe far cambiare questa situazione, anche se solo in parte,  è la possibilità di abrogare l'attuale legge attraverso un referendum. E' possibile recarsi al comune per apporre la propria firma necessaria all'approvazione del referendum che si potrebbe votare nella primavera del 2012 dando così la possibilità di eleggere diversamente i nostri rappresentanti nelle elezioni previste nel 2013, sempre che il governo non cada prima.

Nel nostro comune c'è chi si sta adoperando per divulgare informazioni e raccogliere firme, in prima linea c'è il PD Vetralla a sostenere l'iniziativa che a livello nazionale è stata proposta da SEL, IDV ed altri partiti politici ed associazioni: FirmoVotoScelgo.it
Riportiamo di seguito un loro comunicato stampa che ci invita sabato 17 presso il piazzale antistante la Coop di Vetralla dalle 9,00 alle 12,00 mentre domenica a Cura in Piazza S. Maria del Soccorso dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e pomeriggio dalle 17,00 alle 19,00

Vetralla. Raccolte firme contro il Porcellum.
“Noi vogliamo poter scegliere i nostri rappresentanti, per farlo dobbiamo abrogare questa legge elettorale che è indecente”.
Queste le parole del segretario PD Vetralla Emanuele Trevi a proposito della raccolta di firme a favore di un referendum per abrogare l’attuale legge elettorale.
“Porcellum: già da come è stata soprannominata si capisce quanto sia poco valida l’attuale legge elettorale, una porcata.
Con l’attuale sistema – spiega il segretario Trevi – basta essere amici di un segretario nazionale di partito per essere candidati come capolista alle elezioni e di conseguenza cooptati direttamente in parlamento. Noi pensiamo che sia arrivato il momento di restituire alle persone la possibilità di scegliere chi debba rappresentarli.
Forse non molti lo sanno ma fino al 25 settembre c’è la possibilità di firmare per chiedere un referendum abrogativo dell’attuale sistema, noi, come PD Vetralla, abbiamo voluto aderire e sostenere questa campagna perché crediamo che solo restituendo la sovranità al popolo si possa accorciare la distanza tra le persone e la politica.
Quello che c’è oggi è un sistema chiuso che ha prodotto dei veri e proprio mostri in parlamento: ex ballerine o presentatori, show men e attori, gente che non è assolutamente preparata ad affrontare le sfide che i nostri tempi ( duri ) sottopongono alla classe dirigente. Oltretutto questo metodo, che assicura la rielezione in parlamento, favorisce un vero e proprio disinteresse verso gli elettori.
Non c’è da stupirsi se poi ci si ritrova quei sedicenti - responsabili - , in realtà assolutamente irresponsabili, che in parlamento cambiano casacca comprati come al calciomercato.
Onestamente preferiremmo si potesse discutere di queste cose in sede parlamentare, ma visto che questo governo non sembra per niente sensibile al tema, siamo costretti a percorrere altre strade.
E’ bene ricordare che una nostra proposta di legge è pronta e depositata da tempo, aspetta solo di poter essere discussa, valutata e magari aggiustata se necessario, ma evidentemente chiediamo troppo alla casta.
Per concludere ringrazio gli iscritti e i militanti del PD Vetralla che si sono messi a disposizione, lo scorso sabato e domenica, rinunciando al loro tempo libero, per fare si che le persone potessero apporre le firme. Veramente tanta gente ha sottoscritto la richiesta di referendum, così abbiamo deciso di ripetere anche il prossimo week end la raccolta.
Saremo sabato 17 presso il piazzale antistante la Coop di Vetralla dalle 9,00 alle 12,00 mentre domenica a Cura in Piazza S. Maria del Soccorso dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e pomeriggio dalle 17,00 alle 19,00.
Vogliamo scegliere i nostri rappresentanti, vogliamo essere noi a delegarli in parlamento … se li riteniamo all’altezza”

I nostri primi 100 post

Abbiamo aperto questo blog nell'aprile del 2010. Questo che stiamo scrivendo è il 100 articolo ed è un'occasione per fare il punto della situazione.
Abbiamo avuto oltre 6 mila visite, con più di 13 mila pagine viste con una permanenza media di 2 minuti e mezzo.
Questi dati ci confermano che ciò che scriviamo è utile ed apprezzato.
Gli argomenti più letti sono stati le elezioni ed il problema arsenico.

Continueremo a divulgare informazioni utili su Vetralla e sul MoVimento 5 Stelle che sempre di più si sta diffondendo nella nostra nazione. Se avete segnalazioni o volete entrare nel gruppo contattateci compilando il modulo cliccando qui.

giovedì 8 settembre 2011

In arrivo una quarta casa dell'acqua a Vetralla

Logica S.r.l., l'azienda che si occupa delle case dell'acqua nella città di Vetralla, ci conferma la volontà del comune di installare una nuova fontanella presso la frazione La Botte entro fine anno, che si andrà ad aggiungere alle tre già installate. Per lo stesso periodo, veniamo rassicurati, verranno risolti anche i malfunzionamenti per l'erogazione dell'acqua frizzante con l'installazione di nuovi motori più potenti.
Rimaniamo in attesa dell'affissione dei risultati delle analisi chimiche che abbiamo pubblicato in anteprima su questo blog.

Nessuna novità sul fronte, ben più prioritario, dell'eliminazione dell'arsenico alla "fonte" per avere l'acqua potabile direttamente nelle nostre case. Ammettiamo un pizzico di invidia per il Comune di Vitorchiano che ha già risolto il problema in maniera autonoma ed efficiente.