lunedì 21 novembre 2011

WE DU Vetralla

Decoro Urbano - We DU!"Gratuità, partecipazione, trasparenza. Questi sono i temi chiave che mi hanno spinto a chiedere l'adesione del Comune di Vetralla al progetto DecoroUrbano"

A parlare così è Brendan Chierchiè, rappresentante del MoVimento 5 Stelle di Vetralla a proposito della piattaforma gratuita, sia per cittadini che per la pubblica amministrazione, per la gestione delle segnalazioni di problematiche riguardanti il decoro urbano.

"DU è un progetto web, finanziato da una fondazione dove sono presenti nomi come Google e Cisco, volto ad aiutare le P.A. a raggiungere gli obiettivi posti dalla filosofia di open governement: un nuovo concetto di Governance a livello centrale e locale, basato su modelli, strumenti e tecnologie che consentono alle amministrazioni di essere “aperte” e “trasparenti” nei confronti dei cittadini.

Il suo funzionamento - prosegue Chierchiè - è molto semplice: un cittadino che nota, ad esempio, un rifiuto ingombrante in piena campagna, un palo della segnaletica divelto o un muro imbrattato, effettua la segnalazione attraverso il suo telefonino o computer; il comune prende in carico il problema e segnala l'avvenuta soluzione. Gli amministratori di sistema provvedono a moderare le segnalazioni eliminando quelle false o non inerenti alle problematiche di decoro.

L'amministrazione locale può, in questo modo, essere informata sulla situazione del proprio territorio che, per un comune così vasto e frazionato come Vetralla, non è certo semplice. In più può dimostrare la sua operosità.
Il cittadino, d'altro canto, può sentirsi partecipe alla salvaguardia del proprio paese, collaborare con i diretti responsabili ed essere avvisato quando il problema da lui segnalato viene risolto.
La piattaforma prevede l'uso di nuove tecnologie come le applicazioni per gli smartphone iPhone ed Android e l'integrazione con i social network come Facebook, in questo modo l'amministrazione si può avvicinare quella fascia di cittadini, di età giovane, che spesso si sente esclusa.

Nonostante il progetto sia partito da pochi mesi, si sono già registrati quasi 500 mila cittadini che potranno inviare segnalazioni su una ventina di città. Vetralla potrebbe essere il primo comune della Tuscia ad aderire, ma siamo già a conoscenza dell'interesse da parte di altre amministrazioni.

Ringrazio - conclude Chierchiè - Giulio Ferrara, consigliere della lista Vetralla Bene Comune il quale si è adoperato per la presentazione della mozione, firmata anche dai capigruppo Gidari e Coppari rispettivamente di Progetto VetrallaPassione Civile. A questo punto la decisione spetta al Sindaco Aquilani ed alla sua giunta che, ne sono sicuro, riusciranno a cogliere le opportunità di questa iniziativa, visto anche le recenti dichiarazioni rilasciate sui giornali riguardante l'utilità dei suggerimenti dei cittadini."

La mozione verrà discussa e votata al prossimo consiglio comunale a Vetralla che si terrà a fine Novembre.

Per approfondire l'argomento:
Sito ufficiale del progetto: http://www.DecoroUrbano.org
Testo della mozione: http://vetralla5stelle.blogspot.com/2011/11/mozione-per-luso-di-decorourbanoorg-nel.html
L'appello di V5S: http://vetralla5stelle.blogspot.com/2011/11/decoro-urbano-vetralla.html

Nessun commento:

Posta un commento