mercoledì 27 luglio 2011

Più di mille famiglie hanno usufruito delle Case dell'Acqua

In 30 giorni di servizio sono 1100 le schede attivate per attingere all'erogazione dell'acqua dearsenizzata presso le tre fontanelle presenti a Vetralla.
223.000 litri d'acqua (circa 7.760 al giorno) di cui solo per il punto di Piazza Funari più di 88.000 litri.
Questi sono i dati forniti da Logica S.r.l. la ditta che gestisce le Case dell'Acqua.
A breve verrà installato il totem per la ricarica monetaria della scheda per l'acquisto dell'acqua refrigerata e gassata che costa 0,50€ per un litro e mezzo, ricordiamo invece che l'acqua liscia non refrigerata è gratuita.
Di seguito alcuni articoli per approfondire:
Non ci sono novità per quanto riguarda l'installazione degli impianti che dovrebbero portare acqua potabile nelle nostre case e molti temono che il terremoto finanziario/politico che sta scuotendo  la Talete possa far ulteriormente ritardare la loro messa in opera.

Nessun commento:

Posta un commento