lunedì 2 maggio 2011

Elezioni Vetralla 2011 - Programmi a confronto: Connettività

L'accesso alla rete è un pilastro del MoVimento a 5 Stelle. Internet non è solo Facebook, grazie ad esso ci si può informare, comunicare. Si può fare business promuovendo e vendendo prodotti e servizi. Si può avere un rapporto più diretto ed immediato con il comune e le altre istituzioni, o aumentare la sicurezza grazie a servizi come il telesoccorso.
Se Vetralla vuole accogliere i turisti deve tener presente che la gran parte di loro sono abituati, mentre visitano un luogo, a collegarsi con il loro portatile o smartphone per consultare l'orario dei pullman, o ricevere informazioni sulla facciata della chiesa che stanno ammirando.
E questi sono solo pochissimi esempi dell'enorme potenzialità della connessione in banda larga.
Tutto ciò è reso ancor più semplice grazie alle reti senza fili (wireless) come il Wi-Fi o il WiMax che già hanno attivato molti comuni della Tuscia.

Dopo aver messo a confronto i programmi elettorali delle liste, che parteciperanno alle prossime elezioni comunali di Vetralla, su rifiuti, energia ed acqua, vediamo ora le loro proposte sulla connettività.

Insieme Per Vetralla - Paolo Giudici
Non è presente nessun accenno alla gestione della connettività al web
Passione Civile - Francesco Coppari
Non è presente nessun accenno alla gestione della connettività al web
Per Cambiare Vetralla - Teresa Sestito
"completare reti infrastrutturali (a partire dalle rete di comunicazione evolute, di cui cittadini e imprese sentono tanto il bisogno)"
Per Vetralla - Sandrino Aquilani
"Verrà promossa l’implementazione delle nuove tecnologie informatiche per miglioramento dei servizi (Wi-Fi etc)."
Progetto Vetralla - Giovanni Gidari
Non è presente nessun accenno alla gestione della connettività al web
Vetralla Bene Comune - Giulio Ferrara
"Realizzazione di una rete wifi per un collegamento pubblico ad internet."

1 commento: