lunedì 24 gennaio 2011

Viterbo: Conferenza informativa sull'arsenico nell'acqua 29/01/2011 presso Mondolibri alle 18

Sabato 29 Gennaio alle 18 presso la libreria Mondolibri in Via del Pavone, 21 a Viterbo i Grilli Viterbesi organizzano una conferenza informativa sull'arsenico nell'acqua che interessa anche i cittadini di Vetralla essendo nella stessa situazione.

L'Agenzia Internazionale di Ricerca sul Cancro (I.A.R.C.) classifica l'arsenico come elemento cancerogeno di classe 1 e lo pone in diretta correlazione con molte patologie oncologiche.
La Comunità Europea, con la Direttiva Europea 98/83/CE, ha stabilito che il valore massimo consentito nelle acque destinate ad uso potabile non deve superare i 10 microgrammi per litro.
Viterbo, insieme ad altri comuni italiani, ha usufruito per anni di deroghe il cui scopo era di dare  tempo alle amministrazioni pubbliche di mettere in atto misure volte a far rientrare i valori di arsenico presenti nelle acque pubbliche entro i limiti di legge.

Qual'è la situazione attuale? Quali sono i rischi per la salute dei cittadini? E quali azioni si stanno intraprendendo per risolvere il problema?
Facciamo il punto della situazione, con una conferenza aperta ai cittadini.

Relatori:
  • Dott.ssa Antonella Litta, Associazione Internazionale Medici per l'Ambiente - ISDE Italia
  • Sig. Antonio Nobili, Presidente Associazione Confconsumatori Viterbo
  • Sig. Raimondo Chiricozzi, Presidente Comitato Acqua Potabile Ronciglione
Per ulteriori informazioni: www.grilliviterbesi.it - grilliviterbesi@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento